Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

alt

La Giunta Regionale con Delibera n°119 del 27/05/2013 pubblicata sul B.U.R.C. n° 29 del 03/06/2013, ha trasferito le suddette attività in materia di rischio sismico, al Comune di San Gennaro Vesuviano;

La Giunta Regionale con nota prot. 0392352 del 03/05/2013, la Regione Campania ha comunicato al Comune di San Gennaro Vesuviano che, a decorrere dal 19 giugno 2013 dovrà svolgere le attività e le funzioni di cui sopra sostituendosi così al Settore Provinciale del Genio Civile;

Le attività e funzioni oggetto del trasferimento, sono quelle individuate dall'art. 33 della Legge Regionale n. 1 del 27 gennaio 2012, dal art. 4-bis della Legge Regionale n. 9 del 7 gennaio 1983, e dunque le attività e le funzioni di competenza del Settore Provinciale del Genio Civile, di cui agli articoli 2, 4 e 5, come modificati dal articolo 10 della Legge Regionale n. 19 del 28 dicembre 2009, ( Misure urgenti per il rilancio economico, per la riqualificazione del patrimonio esistente, per la prevenzione del rischio sismico e per la semplificazione amministrativa), che non riguardano opere pubbliche o di interesse pubblico o opere di edilizia privata la cui altezza superi i metri 10,50 dal piano di campagna, con le precisazioni al riguardo fornite dal paragrafo 3 dalle Linee Guida approvate con la Delibera di Giunta Regionale n. 161 del 04/04/2012;

Sono escluse dal trasferimento le opere pubbliche o di interesse pubblico o opere di edilizia privata la cui altezza superi i metri 10,50 dal piano di campagna, con le precisazioni al riguardo fornite dal paragrafo 3 dalle Linee Guida approvate con la Delibera di Giunta Regionale n. 161 del 04/04/2012.

 

 

 

 

 

 

altVisita il Portale Regionale


(Nel Portale Regionale sono disponibili la normativa e la modulistica di riferimento)

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (AVVISO AI TECNICI.pdf)AVVISO AI TECNICI.pdf 105 Kb

Ultimo aggiornamento (Venerdì 11 Ottobre 2019 14:59)